Spesso ci troviamo su vestiti o altro macchie che non sappiamo come eliminare e a volte i prodotti in commercio non bastano o sono troppo aggressivi per i nostri tessuti. Ecco alcuni antichi rimedi.

Per le macchie di inchiostro, sul cotone possiamo mettere sotto la macchia della carta assorbente e tamponare la macchia con dell’alcol. Se il capo è sintetico invece meglio tamponare con acqua e succo di limone.

Molto difficili sono le macchie di viso. In questi casi è possibile seguire questa guida su come togliere le macchie di vino e prendere del sale fino e spargerlo sulla macchia appena si verifica il problema. Una volta fatto questo, bisogna fare asciugare la macchia e lavare come al solito.

Macchie di smalto per unghie, assorbire subito la quantità in eccesso poi mettere sotto la macchia della carta assorbente e tamponare con acetone.
Macchia di te o caffè, se è appena fatta tamponare con della semplice acqua minerale.

Macchie di olio, tamponare con carta assorbente poi cospargere con del talco e lasciare asciugare.
Macchie di colore tipo tempera, se fresche trattare solo con acqua e sapone.