Quelle che potrebbero sembrare comuni norme dettate dal buonsenso potrebbero aiutare qualunque utente “profano” nel mondo degli acquisti dell’usato. Su internet sono disponibili tantissimi siti da cui acquistare, ma molti non sono del tutto affidabili e completi, ed alcuni offrono servizi a dire poco scadenti, questa guida consiglia i siti migliori per i vostri acquisti online.

Per prima cosa, il metodo migliore quando si intende effettuare acquisti online, è quello di sottoscrivere un account Paypal, visto che è un servizio di pagamento sicuro e veloce che permette di tutelarsi in caso di venditori poco affidabili, bloccando i pagamenti, inoltre contiene i dati delle transazioni.

I dati delle transazioni sono univoci e per cui sarà sempre possibile avere un estratto conto a riprova di un acquisto, qualora il rivenditore si mostrasse poco propenso a mandare il prodotto. Per cui regola d’oro per chi vuole acquistare online, mentre è sconsigliatissimo fare ricariche postepay. Una volta creato un account paypal, è inutile che facciamo la trafila di siti affidabili dai quali è possibile pretendere la massima serietà.

Individuato l’oggetto dei desideri, consigliamo sempre di cercare l’offerta più vantaggiosa, contando anche l’importo più le eventuali spese di spedizione, magari trattando con il rivenditore e organizzandosi, se possibile per una consegna a mano, decisamente preferibile, e una volta messi d’accordo sulle modalità di spedizione e pagamento, effettuare il pagamento tramite il trasferimento su carta del credito su paypal.