Siete quello che mangiate. Ecco il menu ideale per un corpo mozzafiato.

Liberatevi dalla ritenzione idrica
Papaya e tarassaco possono aiutare
Piedi e caviglie gonfi? Non sono molto belli da vedere quando indossate un paio di sandali o decolleté. La colpa potrebbe essere della ritenzione idrica. Questo problema si manifesta soprattutto durante il ciclo mestruale. Stranamente, la ritenzione idrica si verifica quando il corpo non assume abbastanza acqua. Per assumere liquidi sani e ricchi di vitamine, fate scorta di frutta ricca di acqua, come la papaya. Contro la ritenzione idrica, provate anche un integratore a base di tarassaco, che aiuta il fegato a eliminare le tossine.

Per appiattire la pancia
Mangiate frutta, verdura e cicoria
Se volete una pancia piatta, assicuratevi di assumere abbastanza fibre, per avere un intestino regolare. Frutta, verdura, legumi, noci e semi ne contengono molta, ma i broccoli e altre crucifere possono causare la formazione di gas. Quindi, riducetene il consumo.

Per facilitare la digestione
Mangiate yogurt e ananas
Se soffrite spesso di gonfiori e avete la sensazione che il vostro corpo non lavori come dovrebbe, il vostro apparato digerente potrebbe avere bisogno di una mano. Probiotici naturali come lo yogurt con fermenti vivi, oltre agli enzimi digestivi contenuti nell’ananas e nello zenzero, aumentano il livello di batteri amici nell’intestino. Avrete una digestione più sana e un transito più agevole nel tratto digestivo. Così direte addio ai gonfiori, alle digestioni complicate e all’arietta

Per una pelle liscia
Mangiate semi e manzo
Lo zinco è un minerale essenziale che favorisce la riparazione dei tessuti sia per via interna che esterna. Ottimo per acne, irritazioni della pelle e infiammazioni, lo zinco è la soluzione ideale per una pelle liscia come la seta.

Contro i gonfiori
Mangiate crudo
Al posto dei cibi cotti ed elaborati, mangiate crudo. I cibi cotti con l’olio possono causare gonfiori, quindi scegliete più spesso un’insalata fresca invece del solito soffritto. Nel corso della giornata, fate spuntini con frutta e verdura cruda (come carote e sedano) invece dei cracker e degli snack elaborati. Oltre a fare un favore al vostro fisico, risparmierete tanto tempo in cucina.